Guerriglia

scheda | documenti | immagini

Sottotitolo Organo delle Brigate Garibaldi di Piacenza
LuogoPiacenza
Durata I, n. 1, 20 ottobre 1944
Periodicitàirregolare
Formato35x25cm

Nel Piacentino, area di confine fra quattro regioni, la Resistenza Ŕ suddivisa geograficamente, come in tutta l'Emilia, in zone di pianura e di collina, politicamente in gruppi garibaldini e azionisti. La vicinanza ai confini della VI zona ligure e la presenza, nella vicina Bobbio, della redazione del giornale della Cichero diretto da Giovanni Serbandini, diffuso ben oltre i confini della provincia e per breve tempo, in settembre, stampato a Bettola in val Nure , spiegano la tarda nascita di un organo di informazione locale. "Guerriglia", giornale delle formazioni piacentine, viene stampato proprio in concomitanza a "Il Partigiano": il primo numero vede la luce il 29 ottobre 1944. CambierÓ poi il titolo in "Organo delle Brigate Garibaldi di Piacenza".

Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, Milano